Dio vince la morte

La risurrezione è l'avvenimento più importante per il cristiano, ma anche per tutta l'umanità: la morte è sconfitta e ci è data la possiblità di entrare nella vita eterna.

 

 

Non è facile credere alla tua risurrezione,

non è scontato ammettere che proprio tu, il Crocifisso,

umiliato fino alla morte di croce,

sia risorto, sia il vero vincitore,

strappato dalle mani della morte

per entrare nella gloria di Dio.

 

Oggi a distanza di duemila anni,

credere non è ancora qualcosa di immediato:

c'è un travaglio che conduce alla fede,

cìè un cammino da compiere,

c'è una zona oscura da attraversare

per rinascere finalmente alla luce.

(R. Laurita)